REGOLAMENTO FANTACALCIO "OTTOSOTTOUNFANTA"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

REGOLAMENTO FANTACALCIO "OTTOSOTTOUNFANTA"

Messaggio  Vitoscrick il Mar Ago 26, 2014 4:16 pm

REGOLAMENTO LEGA "OTTOSOTTOUNFANTA"


TITOLO I: LA LEGA
Art. 1: La Lega “Ottosottounfanta” si compone di un numero di giocatori che varia da un minimo di 8 a 16 ed è ispirata a principi di legalità e sano agonismo. NO 'MMAVERE!!


TITOLO II: LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE
Art. 2: Ogni squadra è composta da 25 giocatori suddivisi in 1/2 pacchetti per i portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti. Per “pacchetto” si intende il trio di portieri di una squadra di serie A.

Art. 3: Per la composizione della rosa di cui all’art.2, si hanno a disposizione 500 crediti. L’asta si svolgerà con la modalità “a chiamata”, ossia un fantallenatore nominerà il giocatore offrendo come valore iniziale non meno di 1 e gli altri potranno rialzare l’offerta fin quando non verrà aggiudicato il giocatore.
- Si procederà a chiamare giocatori appartenenti allo stesso ruolo partendo da portieri, difensori, centrocampisti, attaccanti.
- L’ordine di chiamata verrà estratto il giorno dell’asta. Una volta per ruolo ci si può rifiutare di chiamare e la chiamata passerà al fantallenatore successivo.
- L’offerta fatta è irrevocabile e quindi non sono ammessi ripensamenti o errori, salvo una sola ed unica carta "cascia".
- Nessun fantallenatore può partecipare all’asta per un giocatore se ha già completato tutti gli effettivi di quel ruolo.
- Qualora un fantallenatore comprasse durante l’asta un giocatore che successivamente si trasferisce all’estero o in un altro campionato italiano, il fantallenatore completerà la rosa acquisendo un giocatore dello stesso ruolo che alla data dell’asta si trovava già in Italia (fonte: lista giocatori Gazzetta dello Sport). Tale operazione avverrà il 2 Settembre 2013. Il fantallenatore riacquisirà i crediti spesi per l’acquisto del giocatore trasferito meno 1 (costo per l’acquisto del nuovo giocatore). Se a più fantallenatori vengono trasferiti giocatori dello stesso ruolo e i fantallenatori vogliono tutti uno stesso calciatore presente alla data dell’asta in Italia, il 2 Settembre 2013 i fantallenatori riprenderanno i soldi spesi per il trasferito e faranno tra loro un’asta (con i propri soldi rimasti) per acquisire il calciatore. Gli eventuali soldi rimanenti torneranno tra i crediti del fantallenatore.

Art. 4: L’offerta minima per un giocatore è di 1 credito.


TITOLO III: IL MERCATO E GLI SCAMBI
Art. 5: Il 2 settembre, al termine dell’asta di formazione delle rose e di completamento, vengono riassegnati a ciascuna squadra ulteriori 100 crediti per lo svolgimento dei successivi mercati di riparazione che si andranno a sommare ad eventuali crediti rimasti alla fine dell’asta.

Art. 6: Gli scambi tra fantallenatori potranno avvenire dalla data dell’asta fino all’orario di inizio della seconda partita di campionato il 14 settembre 2014 e da lunedì 22 dicembre 2013 fino al 09 febbraio 2014. Il mercato di riparazione verrà aperto il 22 dicembre 2012 e si chiuderà il 09 febbraio 2013.

Art. 7: Si possono scambiare, oltre che giocatori, anche i crediti

Art. 8: Gli scambi palesemente a favore di un fantallenatore (es. Higuain e Di Natale + 50 crediti per Meggiorini) verranno annullati d’ufficio.

Art. 9: È previsto un mercato di riparazione di settembre che si terrà un giorno ancora da stabilire (tra il 1 e il 13 settembre) e che consiste nello creare una stanza su facebook in cui avverrà un’asta per i giocatori arrivati dopo l’asta di settembre avendo a disposizione i crediti avanzati più gli ulteriori 100.
Art. 10: I 100 + crediti rimasti verranno utilizzati anche per il mercato di gennaio (quindi attenzione a come spendete)

Art. 11: Il mercato di gennaio invece si svolgerà con le seguenti modalità:

LUNEDI’: sul forum si aprirà un nuovo topic avente come oggetto il nome del calciatore (es. “ILICIC”). All’interno del messaggio si scriverà l’offerta e chi si vuole svincolare (es. “offro 10 e svincolo Nocerino”). Per ogni messaggio che si inserirà, anche se lo si è già scritto in precedenza, bisogna sempre indicare il giocatore che si vuole svincolare che, ovviamente, può differire da quello scritto in un precedente post.
N. B.: Riguardo i giocatori da sostituire perché andati via dalla serie A, il fantallenatore ha la possibilità di offrire "0" (invece di 1) per il nuovo giocatore con cui intende rimpiazzarlo.

MARTEDI’: si offrirà SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per i giocatori per i quali si è offerto il lunedì. Non si posso aprire nuovi topic.

MERCOLEDI': si offrirà SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per i giocatori cui si è offerto il lunedì sino alle ore 20:59,59. Non si possono aprire nuovi topic ed inoltre, avranno la possibilità di fare offerte SOLO ed ESCLUSIVAMENTE chi ha già presentato offerte i giorni precedenti (in modo da sapere chi sono gli interessati al giocatore in questione). Dalle 21.00 scattano 10 minuti entro i quali, se nessuno offre, il giocatore si assegna al fantallenatore che alle ore 20.59,59 aveva presentato l’offerta migliore. Se c’è una offerta scattano sempre altri 10 minuti entro i quali, se non ci sono offerte, il giocatore si assegna al miglior offerente.

ESEMPIO:  ore 20.58 – A offre 10 per X
ore 20.59 – B offre 11 per X.
ore 21.00 – B è il migliore offerente per X
1a ipotesi: ore 21.10 – nessuno presenta alcuna offerta: X è un nuovo giocatore di B.
2a ipotesi: ore 21.05 – C offre 12 se entro le 21.15 non ci saranno offerte, X sarà un giocatore di C e così via nel caso in cui ci siano nuove offerte.

- L’offerta fatta è irrevocabile e quindi non sono ammessi ripensamenti o errori.
Art. 12: Funzionamento dell'ultimo giorno di mercato:
Il 4 febbraio finirà il mercato di riparazione invernale.
- Dalle 00,01 fino alle 21,00 di giovedì 6 febbraio, si potranno aprire nuovi topic per fare offerte a nuovi giocatori. Dalle 21,00 dello stesso giorno partiranno i soliti 10 minuti che permetteranno di assegnare i vari giocatori ai fantallenatori che offriranno per essi, secondo le stesse modalità precedentemente descritte.
- Dalle 00,01 fino alle 21,00 di venerdì 7 febbraio, si potranno aprire nuovi topic per fare offerte a nuovi giocatori. Dalle 21,00 dello stesso giorno partiranno i soliti 10 minuti che permetteranno di assegnare i vari giocatori ai fantallenatori che offriranno per essi, secondo le stesse modalità precedentemente descritte.
- Alla fine dell'asta del venerdì, se ad alcuni fantallenatori mancano ancora dei giocatori per completare la propria rosa, ci sarà la possibilità di aprire nuovi topic con delle "liste preferenziali di giocatori". Se anche a qualcun'altro interessano tali giocatori si procederà all'asta. In caso contrario il fantallenatore prenderà chi più gli aggrada da tale lista.
- Se a fine mercato un giocatore dovesse andare via in un campionato estero (in quanto in alcuni campionati il mercato si chiude in ritardo rispetto a quello italiano), il fantallenatore col giocatore in meno potrà sceglierne uno a suo piacimento tra quelli rimasti svincolati.


TITOLO IV: I PRESTITI
Art. 13: Per ovviare a problemi di formazione legati ad infortuni, è ammessa l’acquisizione di giocatori “in prestito” tra quelli rimasti liberi.

Art. 14: Il requisito per acquisire un giocatore in prestito è che il giocatore della propria rosa deve essere infortunato per un periodo di almeno 4 settimane (dato che si desumerà da www.fantagazzetta.com). Si può prendere in prestito solo un giocatore pari ruolo di quello infortunato.

Art. 15: Se si è in presenza del requisito di cui all’art. 14, si può acquisire un giocatore in prestito pagando 10 crediti, che si vanno a sottrarre ai crediti restanti dopo l’asta di agosto ed ai 100 crediti che si riassegnano al termine dell’asta.

Art. 16: Il giocatore preso “in prestito” torna libero nel momento in cui il giocatore infortunato viene riconvocato nella propria squadra di serie A. I crediti NON vengono restituiti al fantallenatore.

Art. 17: Anche se il giocatore è infortunato per un periodo che va oltre il giorno 22.12.2013 (data di apertura di mercato), il giocatore preso “in prestito” torna libero improrogabilmente il giorno di inizio del mercato di riparazione invernale e può essere poi acquisito solo a titolo definitivo.

Art. 18: Per acquistare un giocatore in prestito, si procederà con le stesse modalità per il mercato di riparazione di cui all’art.9.

Art. 19: I giocatori possono essere presi in prestito solo fino alla data di inizio del mercato di riparazione. Dal 22.12.2013, dunque, non è più possibile acquisire giocatori in prestito.


TITOLO V: LE FORMAZIONI
Art. 20: Ciascuna squadra dovrà schierare i suoi 11 calciatori secondo i seguenti moduli: 3-4-3, 3-5-2, 4-3-3, 4-4-2, 4-5-1, 5-3-2, 5-4-1.

Art. 21: Si schiereranno inoltre: 2 riserve per il portiere e 6 riserve da ripartire tra difensori, centrocampisti e attaccanti a proprio piacimento.

Art. 22: Il punteggio della Squadra è dato dalla somma dei Voti dei Calciatori schierati, più la somma dei Bonus/Malus di ogni Calciatore schierato, più la somma dei modificatori.

Art. 23: Questo è l’elenco dei Bonus e dei Malus:

+3 per ogni gol realizzato -3 per ogni rigore sbagliato
+3 per ogni rigore parato -1 per ciascun gol subito
+1 per ogni assist Effettuato -0.5 per un’ammonizione
-2 per ogni autogol -1 per un’espulsione

Art. 24: MODIFICATORE PORTIERE

Il modificatore del portiere è dato dal voto del portiere schierato in campo, calcolato sulla base dei voti ottenuti in pagella (senza mai considerare nessuno dei bonus e malus).

Punteggio:
se il portiere ha un voto <=3, si aggiunge +3 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 3,5 si aggiunge +2,5 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 4 si aggiunge +2 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 4,5 si aggiunge +1,5 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 5 si aggiunge +1 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 5,5 si aggiunge +0,5 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 6,0 si aggiunge +0 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 6,5 si aggiunge -0,5 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 7,0 si aggiunge -1 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 7,5 si aggiunge -1,5 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 8 si aggiunge -2 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha come voto 8,5 si aggiunge -2,5 al totale dell'avversario.
Se il portiere ha un voto >= 9 si aggiunge -3 al totale dell'avversario.

Nel caso nessun portiere porti punteggio alla squadra, non sarà dato nessun bonus o malus alla squadra avversaria.

Art. 25: MODIFICATORE DIFESA

Il modificatore della difesa è dato dalla media dei voti dei difensori schierati in campo, calcolata sulla base dei voti ottenuti in pagella (senza mai considerare nessuno dei bonus e malus).

Punteggio:
se la difesa ha una media voto <5, si aggiunge +4 al totale dell'avversario.
Se la difesa ha una media voto compresa tra 5 e 5,24 si aggiunge +3 al totale dell'avversario.
Se la difesa ha una media voto compresa tra 5,25 e 5,49 si aggiunge +2 al totale dell'avversario.
Se la difesa ha una media voto compresa tra 5,5 e 5,74 si aggiunge +1 al totale dell'avversario.
Se la difesa ha una media voto compresa tra 5,75 e 5,99 si aggiunge 0 al totale dell'avversario.
Se la difesa ha una media voto compresa tra 6 e 6,24 si aggiunge - 1 al totale dell'avversario.
Se la difesa ha una media voto compresa tra 6,25 e 6,49 si aggiunge - 2 al totale dell'avversario.
Se la difesa ha una media voto compresa tra 6,5 e 6,74 si aggiunge- 3 al totale dell'avversario.
Se la difesa ha una media voto compresa tra 6,75 e 6,99 si aggiunge - 4 al totale dell'avversario.
Se la difesa ha una media voto >=7, si aggiunge - 5 al totale dell'avversario.

I giocatori giudicati senza voto non sono considerati nel calcolo della media.
Nel caso che in una difesa meno di quattro giocatori prendano il voto, la media è calcolata tra i giocatori che hanno preso il voto e peggiorata di un livello per ogni giocatore mancante.

Nel caso che in una difesa più di quattro giocatori prendano il voto, la media è calcolata tra tutti i giocatori e migliorata di un livello per ogni giocatore sopra il limite dei quattro.

Art. 26: MODIFICATORE CENTROCAMPO

Il modificatore di centrocampo è dato dal confronto tra il totale dei centrocampi delle due squadre, calcolati sulla base dei voti assegnati ai singoli centrocampisti (esclusi bonus e malus).
Nel caso di disparità nel numero di centrocampisti schierati dai due Magic allenatori, saranno aggiunti, alla squadra con meno centrocampisti, tanti voti pari a 5 quanti sono i centrocampisti mancanti per pareggiare il numero dell'avversario.

Punteggio:
Se la differenza tra centrocampi è <2, si assegna 0 a entrambe le squadre.
Se la differenza tra i centrocampi è tra 2 e 3,99 si assegna +1 alla squadra col totale centrocampo migliore e -1 all'altra.
Se la differenza tra i centrocampi è tra 4 e 5,99 si assegna +2 alla squadra col totale centrocampo migliore e -2 all'altra.
Se la differenza tra i centrocampi è tra 6 e 7,99 si assegna +3 alla squadra col totale centrocampo migliore e -3 all'altra.
Se la differenza tra i centrocampi è >= 8 si assegna +4 alla squadra col totale centrocampo migliore e -4 all'altra

Art. 27: MODIFICATORE ATTACCO

Il modificatore incide solo ed esclusivamente sugli attaccanti che ricevono voto sufficiente, che NON segnano e NON sbagliano rigori.
Il senso è di premiare il rendimento: in caso di gol fatto o di rigore sbagliato, il voto in pagella dei giornalisti rischia di essere già condizionato dall'episodio.
Inutile e sbagliato, quindi, premiare chi ha già preso un voto più alto magari per un gol fortunato, o punire ulteriormente chi ha già preso un votaccio perché ha calciato male un rigore (errore che porta già un bel malus...).

Punteggio:
se un attaccante prende 6 il suo modificatore dell'attacco è pari a 0.
Se prende 6,5 il modificatore dell'attacco è pari a +0,5.
Se prende 7 il modificatore dell'attacco è pari a +1.
Se prende 7,5 il modificatore dell'attacco è pari a +1,5.
Se prende 8 o più il modificatore dell'attacco è pari a +2.

Il modificatore d'attacco della squadra equivale alla somma algebrica dei modificatori dell'attacco dei singoli giocatori.
Art. 28: I voti verranno elaborati dal programma "FantaCalcio Manager" in base alle valutazioni date dalla Gazzetta Dello Sport. Verranno inoltre presi in considerazione i voti dei giocatori delle partite anticipate o posticipate, basta che vengano giocate entro le due giornate di campionato contigue.

Art. 29: Ciascun Totale-Squadra verrà convertito in gol secondo la seguente tabella :

Meno di 66 punti 0 gol
Da 66 a 71.5 punti 1 gol
Da 72 a 77.5 punti 2 gol
Da 78 a 83.5 punti 3 gol
Da 84 a 89.5 punti 4 gol
Da 90 a 95.5 punti 5 gol
Da 96 a 101.5 punti 6 gol
E così via (ogni 6 punti un gol)

Art. 30: Dopo aver comparato i gol delle due squadre, si attribuiranno 3 punti alla squadra vincente e 0 alla perdente, 1 a entrambe in caso di pareggio.


TITOLO VI: LA COPPA
Art. 31: La Coppa di Lega si svolgerà con le seguenti modalità:
- Alla fine della 18^ giornata di campionato, dalla classifica che ne risulterà, i primi 5 verranno presi per la Serie A, gli ultimi 5 per la Serie B.
- Dalla 19^ alla 28^ le squadre delle due serie si sfideranno in un torneo a scontri in due gironi (andata e ritorno). Alla fine della 28^ giornata si avrà una classifica per quanto riguarda la Serie A e una per quanto riguarda la Serie B.
- A questo punto le prime 4 squadre della Serie A e le prime 2 della Serie B andranno in Champions League. La 5^ squadra della Serie A e le ultime 3 della Serie B andranno invece in Europa League.
- La Champions League, che durerà dalla 29^ alle 33^ giornata, vedrà le 6 squadre affrontarsi in un unico girone di andata, sempre a scontri diretti. L'Europa League, che durerà dalla 29^ alla 34^ giornata, vedrà le 4 squadre affrontarsi in due gironi (andata e ritorno).
- Si procederà quindi con le semifinali e la finale di Champions League nella giornate numero 34 e 36. Allo stesso modo si svolgerà la finale di Europa League nella giornata numero 37.

Art. 32: In caso di parità di punteggio nelle semifinali e finali, si utilizzerà il regolamento seguente:

Art. 33: SUPPLEMENTARI

1) si prendono i panchinari di ciascuna squadra, portiere escluso. Avremo così 6 calciatori;
2) si tolgono quelli che hanno sostituito i titolari che non hanno preso voto;
3) si sommano i punteggi dei calciatori rimanenti.
4) il risultato si confronta con la seguente scala di punti:

fino a 35,5 punti 0 gol
da 36 a 38,5 1 gol
da 39 a 41,5 2 gol
da 42 a 44,5 3 gol
da 45 a 47,5 4 gol
da 48 a 50,5 5 gol
da 51 a 53,5 6 gol
5) si confrontano i punteggi (magic punti) e si vede chi l'ha spuntata ai supplementari.

NOTA BENE: se nessuna delle 2 squadre raggiunge i 36 punti, ma una delle 2 ha realizzato 30 o più punti e supera l'altra di almeno 6 punti, le si attribuisce comunque un gol. Nel caso in cui anche ai supplementari regni la parità assoluta, si procederà con i calci di rigore.

Art. 34: RIGORI

1) nel momento in cui si invia la formazione, i due fantallenatori inviano una propria lista di rigoristi, mettendo in ordine di preferenza gli undici titolari della propria squadra;
2) si prende la lista e si considerano i primi 5 rigoristi, così come nel calcio vero;
3) si raffronta il voto "puro" del calciatore con il voto "puro" del portiere avversario;
4) se il voto del calciatore eguaglia o supera quello del portiere avversario, il calciatore ha segnato il gol;
5) si procede così per i 5 rigori e alla fine si controlla chi ha segnato più gol;
6) nel caso di parità con i 5 rigori, si procede ad oltranza tirando un rigore per volta sempre in base alla lista consegnata.
7) se un giocatore della lista non dovesse prendere voto si salta al giocatore successivo e si procede con i rigori, come se non fosse stato presente in lista, senza perdere, quindi, il turno di rigore.


TITOLO VII: FINE FANTACALCIO E PREMI
Art. 35: Il vincitore del campionato, e dei vari gironi di Coppa, verrà deciso secondo la sequenza:

punti --> scontri diretti --> magicpunti --> differenza reti --> gol fatti --> gol subiti

Art. 36: La divisione dei soldi per il campionato e la coppa sarà:

CAMPIONATO
1°: 200 €
2°: 100 €
3°: 50 €

CHAMPIONS LEAGUE
1°: 80 €
2°: 40 €

EUROPA LEAGUE
1°: 30 €



IL PRESIDENTE DELLA LEGA
Marco Giambuzzi

IL SEGRETARIO
Mirko Ciarrocchi

_________________
PAROLA DI VITO!
avatar
Vitoscrick
Admin

Messaggi : 1029
Data d'iscrizione : 21.08.08
Età : 29

Vedi il profilo dell'utente http://ottosottounfanta.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum